Terremoto centro Italia 2016

Agevolazioni e benefici per imprese

avviso10-11-2017  Si comunica che il commissario straordinario per la ricostruzione nei territori interessati dal sisma del 24 agosto 2016 ha invitato codesta amministrazione ad informare le imprese sui provvedimenti utili alla ripartenza socio economica.

 

Si fa presente pertanto che per i titolari di reddito di impresa e di lavoro autonomo e per gli esercenti di attività agricole a partire dal 16 dicembre 2017 riprenderà la riscossione dei tributi non versati per effetto delle sospensioni ad oggi vigenti, nonché la riscossione dei tributi dovuti nel periodo dal 1 dicembre 2017 al 31 dicembre 2017.

In previsione di tale scadenza, l'ABI e la Cassa Depositi e Prestiti hanno sottoscritto un accordo che prevede la possibilità i titolari di reddito di impresa e di lavoro autonomo e per gli esercenti di attività agricole di chiedere alle banche aderenti un finanziamento agevolato per far fronte al pagamento dei tributi.

Le imprese potranno quindi rateizzare a partire dal 1 gennaio 2020 le imposte sospese nel 2016 e nel 2017, accedendo ad un mutuo completamente gratuito, da contrarre subito, le cui garanzie sono a carico dello stato.

Tali imposte andranno pagate, detratte l'esenzione in de minimis (soglia pari ad € 200.000,00) e si verseranno solo per il differenziale anche per l'anno 2018.

Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Per saperne di piu'

Approvo
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Progetto conformità siti web P.A. di logoActainfo